Un veloce sondaggio per voi, amanti di webOS, dal Phoenix

Daniel Giovannetti
19 apr 2013

Una premessa prima: riprendo a scrivere dopo 3 mesi, perché sono stato abbastanza impegnato. Comunque per chi non avesse seguito altri lidi, la notizia unica che non abbiamo scritto è… che la divisione webOS (sviluppatori e managers compresi) è stata venduta ad LG – o meglio LG l’ha acquistata. Per farne che? Ma Smart TV ovviamente, questo solo inizialmente e secondo quanto rilasciato dalle loro interviste; mentre  per ora non ci è dato sapere se punteranno anche su smartphone e/o tablet in un qualche futuro prossimo…

Ora passiamo alla notizia di oggi! Il gruppo del Phoenix ha rilasciato un veloce sondaggio di 15 domande riguardo il mondo di webOS (su smartphone, tablet, ecc.) per voi amanti di webOS. Fate sapere loro cosa vi piacerebbe trovare sotto l’albero a Natale ^^

Potete trovarlo qui Phoenix International Communications webOS user survey

 

Fonte: webOS Nation

Texas Hold’em Bonus Poker Gold

admin
21 gen 2013

Nell’ambito del gambling online, il gioco di carte del Texas Hold’em Bonus Gold è una delle forme di intrattenimento più curate e molto apprezzate dagli amanti di questo genere.
Il fatto che lo stesso gioco appartenga alla categoria Gold significa che esso presenta delle qualità importanti che consentono al giocatore di rivivere le stesse emozioni di un casinò terrestre grazie alle immagini, agli effetti sonori e alle tipologie di scommessa che vengono proposte.
Com’è facilmente intuibile, il gioco del Texas Hold’em Bonus Gold è una derivazione del Poker Texas Hold’em, una delle varianti più amate e giocate al momento sulla rete.
La particolarità del Texas Hold’em che lo rende diverso da Poker in versione classica è che il giocatore gioca con due che carte che non possono essere cambiate invece di cinque. continua

Alimentatori per pc portatili

admin
7 gen 2013

Oggi voglio presentarvi uno shop che vende alimentatori per pc portatili,lo shop si presenta molto bene graficamente semplice ed intuitivo,appena entrati nel sito potete trovare nel menu a a sinistra tutte le marche che ha a disposizione.
Io vi consiglio di farci un giro dato che ha ottimo prezzi ed è possibile pagare anche con paypal,quindi una sicurezza.
Oltre alle batterie vende anche caricabatterie sempre a ottimi prezzi.

Nuovo menu generale a tendina per webOS 2.x [Thanks to Garrett92C]

Daniel Giovannetti
7 gen 2013

Il noto sviluppatore homebrew Garret92C ha deciso di rinnovare completamente il menu generico a tendina, ottenendo un nuovo, straordinario ed innovativo menu interattivo.

Ma passiamo a descriverne le caratteristiche:

  • Tab Wifi: I classici comandi wifi piu’ l’opzione per aggiornare la rete wifi tenendo premuto sulla voce corrispondente allo stato del wifi (è molto utile sul Pre3 per fixare qualche bug del wifi che si presenta ogni tanto… continua dopo il salto! continua

Confrontare prezzi e caratteristiche di smartphone e tablet.

admin
28 dic 2012

Il confronto dei prezzi è sicuramente importante, ma altrettanto importante è il giudizio e le recensioni dei blogger di settore che con le loro voci indipendenti, talvolta mettono alla luce problematiche taciute dai produttori.

Prima di concederci il telefono tanto agognato, possiamo pregustarcelo, analizzando tutte le sue peculiarità, in modo da poterlo comprendere e sfruttare in ogni sua potenzialità.

Per i neofiti, sarà utile qualche lettura che ci chiarirà quale sia il sistema operativo più adatto alle nostre esigenze, come ad esempio Android o iOS. continua

Auguri da webOS Italia!

Daniel Giovannetti
25 dic 2012

Cari lettori e “webossiani”,

un altro anno sta per iniziare e, contrariamente a quanto si potesse pensare, molti di noi non hanno abbandonato questo fantastico mondo, grazie al fatto che ora Open webOS non solo è open source, ma è anche sotto sviluppo da parte di Gram (societá fondata da HP, separata da essa (almeno nel nome, per quanto ci è dato sapere pubblicamente). Tengo a precisare che, anche se a molti é sembrata una scelta strana, ha i suoi perché, i quali sono anche facilmente intuibili. Chi invece è passato ad altro per i piu’ svariati motivi, sappiamo da fonti certe (ovvero le stesse persone interessate!), che è pronto a tornare sui suoi passi, non appena innovazione e hardware si fonderanno nuovamente con webOS, magari sotto qualche altra azienda.

Come abbiamo dimostrato molte volte, webOS Italia è stata, è, e sarà (ci auguriamo ancora per molto tempo) al servizio di questo fantastico sistema operativo e di tutti gli utenti che desidereranno provarlo, fornendo assistenza, consigli e condividendo esperienze. Ma questo non sta a me mostrarlo, sarà il tempo stesso a farlo, come ha fatto fin ora :)

Come è stato possibile fino ad oggi? Beh risposta piu’ semplice non v’è: grazie a persone che hanno creduto (e credono ancora) nell’importanza della condivisione del sapere. E’ per questo che il nostro ringraziamento e augurio va sí a tutti i nostri lettori, ma in particolar modo va ai nostri ragazzi e ragazze del forum, sempre alla continua ricerca di notizie – pur se negative, spesse volte – instancabili nell’aiutare chiunque in difficoltà con il proprio dispositvo.

Come alcuni di voi sanno (i piú informati-zzati sicuramente ^^), io lavoro anche per Phoenix I.C. e tengo moltissimo ad esprimere la mia gioia nel sapere che tutto quello che stiamo facendo nasce in principio da qui – almeno per quanto riguarda la mia esperienza con PIC – da webOS Italia, la quale è parte integrante di questa grande, ineguagliabile, fantastica comunità globale di amanti di webOS. Per essere un Paese nel quale non è stato commercializzato alcun dispositivo webOS… questa è una Communty con la C di Corporation, ragazzi!!! E’ stupendo (e anche commovente, lo ammetto!) vedere con quanta devozione e simpatia voi tutti continuiate a contribuire!

Adesso mi piacerebbe tanto fare una lista di ringraziamenti speciali, ma sicuramente dimenticherei qualcuno e ciò non deve accadere… perciò mando un ringraziamento speciale… A chi sa di meritarselo!!! Ed ognuno saprà se mi riferisco a lui o meno! (siamo a Natale, si va di coscienza qui!! ahaha)

Sperando in un futuro piu’ roseo per tutti – Open webOS compreso! – un abbraccio speciale va a chi quest’anno si è trovato in difficoltà per i provvedimenti fiscali attuati.

webOS Italia ringrazia ed augura di cuore Buone Feste a tutti coloro che ci seguono e anche a quelli che ogni tanto fanno una capatina qui e/o sul forum per vedere se qualche ragno é uscito dal buco!

Divertitevi, state in compagnia e… stay tuned!

Il poker online per WebOS: Card Ace

admin
8 dic 2012

Se sei passato a WebOS e ti mancano le tue applicazioni per il poker gratis, ti consiglio Card Ace, che non ti farà mancare le tue applicazioni preferite disponibili per altre piattaforme mobile. Uno dei suoi punti di forza è infatti l’aspetto grafico, che non ha nulla da invidiare alle applicazioni più blasonate disponibili solo per iOS e Android. Quando inizi a giocare ottieni ben 1000$ in chip, da giocare ai tavoli contro altri giocatori.

I mille dollari che il gioco ti regala sono totalmente virtuali, infatti l’applicazione è scaricabile gratuitamente e si gioca solo con soldi finti (virtuali). Si gioca quindi gratis in ogni senso, tuttavia se non sei un giocatore esperto rischi di finire presto le tue chip. Ecco quindi che se vuoi continuare a giocare, devi crearti un account ed acquistare nuove chip per poter continuare a giocare: tutto questo non si verifica ovviamente se sei un vero shark del poker!

 

Se sei un vero squalo del poker potrebbe non bastarti questa applicazione, per cui potresti orientarti verso veri siti di poker online, come Titanbet Poker. Si tratta infatti della poker room principale del network iPoker (il secondo al mondo) e offre i bonus più alti del settore, trovi tutte le informazioni nella seguente recensione http://www.poker.it/poker-room/titanbet-poker : vedrai che si tratta di una delle migliori poker room.

 

Ritornando alla nostra applicazione per WebOS, oltre alla grafica ed alla funzionalità di gioco, è interessante anche per i suoi aspetti social, che ormai sono diffusi nei giochi per altre piattaforme. Ecco quindi che potrai gestire liste di amici con cui giocare ed aggiungerne nuovi quando sei seduto ai tavoli a giocare. Che cosa manca? L’integrazione con Facebook!

WebOS: l’app dedicata alle WSOP

admin
8 dic 2012

Anche WebOS può vantare numerose applicazioni per il poker online e tra queste quella più completa e prestigiosa è senz’altro “World Series of Poker: Hold’em Legend”, che si rifà proprio al torneo di poker più importante al mondo, ossia le WSOP – World Series of Poker. Si tratta del più grande torneo internazionale e con questa applicazione per WebOS sei catapultato in un gioco in cui ti trovi a gestire la tua carriera che ti porterà a giocare a tavoli sempre più prestigiosi. Non si tratta ovviamente dei tornei reali, ma di tornei virtuali in cui ti scontri comunque con altri giocatori veri.

 

Si tratta quindi di un gioco multiplayer (fino ad un massimo di nove giocatori per tavolo) ed è l’equivalente per il poker di quello che sono i giochi Fifa e PES per il calcio. Si tratta insomma del gioco WebOS di riferimento per il poker online e potrai arrivare a vincere i famosi braccialetti delle WSOP. Tavoli, braccialetti, carriera e molti altri aspetti ancora sono virtuali, ma la competizione è sempre molto alta.


Il consiglio è quindi imparare bene le regole del Texas hold’em. In questa pagina che vi abbiamo appena presentato trovate le regole delle diverse varianti del poker, da quello più in voga adesso (il texas hold’em), fino al poker all’italiana. Una volta imparate bene le regole, letti i consigli dei giocatori e visionati i video tutorial, potete tornare a giocare World Series of Poker: Hold’em Legend con maggiori probabilità di vittoria! E se vi piace questa app WebOS, non ci resta che aspettare che facciano una nuova applicazione ispirata all’EPT – European Poker Tour! 

Come controllare il posizionamento su Yandex.

admin
7 dic 2012

Forse non tutti sanno che Yandex è il motore principale che si usa in Russia. Se qualcuno avesse idea di aprire quindi un proprio sito in lingua russa o volesse semplicemente tradurre parte del proprio sito in russo per allargare il proprio mercato ci sono alcune importanti cose da tenere presente. Vediamolo insieme.

La prima risorsa utile che consigliamo di utilizzare per vedere se le vostre pagine rankano in Yandex è il webmaster yandex tool. In pratica per chi è familiare con webmaster tool di Google questo è il loro corrispettivo per Tandem. E’ molto utile per vedere se avete dei virus o dei 404. Fra le varie opzioni che trovate dentro c’è anche quella che vi mostra il posizionamento su Yandex. In realtà tiene in considerazione solamente le prime 50 posizioni che mostra in una comoda tabella esportabile ed editabile. Veramente ottima.

Come alternativa invece suggerisco: http://www.seoquake.com addon e http://www.semrush.com/ru/ che in pratica fa una analisi del vostro website tenendo conto proprio della visibilità sui motori di ricerca russi proponendo anche alcune delle principali parole chiavi dove siete posizionati.