HP pronta a tagliare 30.000 dipendenti per il piano di “ristrutturazione” dell’azienda

Daniel Giovannetti
18 mag 2012
HP, News

Dapprima annunciato a Bloomberg, poi confermato oggi, HP sarebbe pronta a tagliare dai 25mila ai 30mila dipendenti per far fronte al calo di vendita dei PC, dovuto principalmente alla richiesta sempre più alta di tablet e smartphones. 1,2 miliardi di dollari sarebbe l’ammontare che l’azienda cercherebbe di recuperare attreverso questa mossa.

Fortunatamente, come è stato confermato da Enda Mcgrath (capo per le relazioni con gli sviluppatori per webOS) il taglio non riguarderà alcun dipendente della divisione webOS! Sappiamo infatti che HP sta lavorando ad un programma di inserimento, cercando di incrementare le proprie forze su webOS. Continua…

Come immaginavamo la crisi colpisce tutti, ma fortunatamente quando grandi aziende, quale è HP, procedono a tagli di questo genere, ripensano a dove hanno sbagliato, e sembra proprio che HP sia sulla strada per tornare (o iniziare finalmente?!) a competere sul VERO mercato, costituito oggi da tablet e smartphones… Lo dimostra il fatto che la divisione webOS non è stata intaccata.

A voi i commenti!

Articoli molto simili

3 Commenti

  1. Jacksparrow

    1) credo che la sezione WebOS sia già ridotta all’osso ;)

    2) Sul corriere leggo che ha sofferto l’ascesa del mercato smartphones/tablet.. ops…. ma sbaglio o aveva le mani in pasta anche in quel settore?? :( :(

    [Rispondi]

    DMeister Risposta:

    beh no, considerando che si è ritirata 6 settimane dopo esservi entrata… in realtà non c’è mai stata realmente come concorrente se non per brevi periodi

    [Rispondi]

    Torakiki76 Risposta:

    Be ragazzi la crisi colpisce tutti purtroppo….che sia la volta buona che hp si mette in testa di competere come si deve con smartphone e tablets utilizzando webos, sul forum pochi giorni fa abbiamo postato diverse offerte lavorative di hp per quanto riguarda proprio webos, credo sia un ottimo segnale visti i tagli che vogliono fare per gli altri settori……

    [Rispondi]

Lascia la tua opinione